Aumentare la produttività con banchi e postazioni di lavoro efficienti

7 Novembre 2023 Blog
Banco da lavoro regolabile in altezza Dynamic

I banchi e le postazioni di lavoro all’interno di un reparto di produzione sono elementi (o somma di elementi) che devono essere curati fino al più piccolo dettaglio per garantire un aumento della produttività.

Una postazione ordinata in cui tutto è riposto con razionalità è ciò che permette al lavoratore di svolgere i propri compiti rapidamente e mantenendo alto lo standard qualitativo.

Per eliminare gli sprechi, come vuole la Lean Production, e rendere più efficienti i processi produttivi occorre minimizzare le attività inutili e i tempi morti. Per questo motivo il banco e le postazioni di lavoro devono avere caratteristiche studiate proprio per questo metodo di gestione che porta evidenti benefici alle aziende.

Le caratteristiche di un banco da lavoro efficiente

Banco da lavoro regolabile cassettiera e con accessori

In un’azienda un banco da lavoro di qualità e ben organizzato è indispensabile per poter lavorare senza continue interruzioni necessarie per cercare uno strumento o per mettere in ordine decine di utensili gettati a caso sul ripiano o nei cassetti.

Le cose da valutare quando si deve acquistare questo specifico mobile industriale sono:

  • Materiale con cui è realizzato il top
  • Configurazione di ripiani e cassetti
  • Possibilità di regolare l’altezza
  • Ruote

La superficie su cui si lavora e si appoggiano materiali e utensili deve essere resistente e, in generale, adattarsi al tipo di attività che viene svolta. I materiali che vengono utilizzati per il top sono lamiera d’acciaio, multiplex di faggio, laminato e rivestimenti in gomma antiolio.

La quantità di cassetti e ripiani e la loro collocazione sono caratteristiche che possono aiutare o intralciare il lavoratore, e dunque incidere sull’aumento della produttività. Non è detto che avere tanti cassetti sia un bene. La cosa migliore da fare è scegliere banchi con un numero preciso di vani e ripiani che si adattino alle necessità delle persone che li utilizzano.

Da valutare con attenzione è anche la possibilità di regolare le gambe in altezza di alcuni banchi studiati secondo i principi dell’ergonomia. Questa funzione permette al lavoratore di personalizzare la propria postazione in modo da essere sempre comodo.

Infine, le ruote. Questi semplici elementi possono fare la differenza quando è necessario spostare il banco da lavoro da un angolo all’altro dell’officina. Le ruote, oltre ad essere resistenti e ben funzionanti, devono avere freni per collocare il banco in sicurezza.

Postazioni di lavoro ordinate ed ergonomiche

Allestire correttamente una postazione di lavoro è un’operazione delicata. Spesso è necessario affidarsi a esperti del settore arredamenti industriali per fare in modo che ogni lavoratore possa avere a portata di mano ogni strumento e materiale senza intralci.

Lo studio delle postazioni di lavoro per renderle ergonomiche dà notevoli vantaggi:

  • Maggiore rapidità
  • Maggiore qualità dei prodotti
  • Tutela della salute
  • Minori interruzioni

La possibilità di personalizzare le postazioni di lavoro deve riguardare ogni dettaglio e accessorio, dalla posizione di mensole e pannelli all’altezza dei piani, dalla quantità di cassetti all’inserimento di pannelli divisori.

La produzione di un’industria metalmeccanica è molto diversa da quella di un laboratorio, ma entrambe devono essere svolte in ambienti sicuri in cui le persone possono lavorare assumendo posture corrette, avendo un’ottima visibilità, minimizzano gli sprechi di tempo. È chiaro che le necessità non sono le stesse per ogni tipo di attività e per questo motivo non è consigliabile installare postazioni di lavoro standardizzate.

Scegliere arredamenti industriali di qualità e curare la progettazione con estrema attenzione è ciò che dovrebbe fare chiunque voglia applicare con successo i principi della Lean Production col fine di aumentare la produttività aziendale.

Accessori applicabili a questi arredamenti industriali

Visto le molteplici possibilità che dà il mercato per realizzare postazioni e banchi da lavoro praticamente fatti su misura, è giusto prendere in considerazione anche gli accessori che possono essere scelti.

DYNAMIC1506

Accessori per postazioni di lavoro ergonomiche:

  • Gambe regolabili in altezza
  • Pareti porta attrezzi completi con ganci universali e a puntale, barre con contenitori a bocca di lupo, cassettiere trasparenti porta viteria con apertura basculante
  • Mensole orizzontali o inclinate
  • Armadietti pensili
  • Bracci estensibili
  • Strutture aeree per lampade
  • Canalette elettriche, multiprese
  • Morse da banco
  • Armadi a cassetti con chiusura a chiave, caratterizzati da cassetti estraibili al 100%
  • Ripiani
  • Chiusure laterali
  • Ruote fisse e/o girevoli
  • Carrelli porta minuteria