L’EVENTO DELL’ESTATE 2013, FAMI TOP TEN

Da sette anni in qua, anche luglio 2013 è stato il mese dedicato alle competizioni all’aria aperta per i dipendenti e la dirigenza del gruppo Fami che, ritrovatisi per sfidarsi a beach volley e calcio a 5, ospiti della confortevole sede di via Capitano Alessio, a Rosà, hanno trovato un’atmosfera accogliente… proprio come in “famiglia”! Con la frequenza di tre giorni alla settimana, per un mesetto circa, si sono succeduti allenamenti, set, partite e gironi, che hanno impegnato un nutrito numero di pallavoliste e goleadores “made in Fami” con prole al seguito.

Infatti, nella giornata conclusiva, a cavallo tra le finali per i primi quattro posti della classifica, anche i figli teen-agers dei dipendenti hanno potuto disputare una partita nelle medesime discipline, sfoderando un gran talento e conquistandosi il titolo di “giovani promesse della Primavera Fami”.

In più, quest’anno, godendo del patrocinio del Comune di Rosà, la competizione calcistica ha superato i confini dell’azienda coinvolgendo anche altre realtà produttive della zona con le quali sono scese in campo la sana rivalità e la superiorità, sancita dalle performances dei cannonieri!

Di logica conseguenza…l’aria di festa, l’attività fisica e la buona compagnia sono state il pretesto per mettere qualcosina sotto i denti e, grazie ai “locandieri”, molti di noi hanno messo su qualche chiletto a suon di “piatti misti” e succulenti panini “onti”! Agli infaticabili Mirco, Federico, Mao, Paolo, Ivan, Leopoldo e Massimo va riconosciuto il merito di essersi messi a disposizione volontariamente, sfidando il caldo infernale delle cucine nei torridi pomeriggi di luglio, occupandosi di ogni dettaglio e adoperandosi per la raccolta di fondi che, per generosa volontà della famiglia Milani, sono stati destinati alla beneficenza. Il loro atteggiamento, carico di buona volontà nello spendersi spassionatamente per il piacere di stare insieme, fa di questi nostri colleghi un raro esempio di “uomini del dare e non del ricevere”.

Un plauso anche agli arbitri, a Sergio, il fotografo ufficiale che ha immortalato di tutto e di più, e a Luigi, l’intrepido organizzatore delle attività sportive (calcio balilla incluso) al quale si fa notare che, imperturbabile al frastuono circostante, s’è distinto un drappello di appassionati del gioco degli scacchi, suggerendo, quindi, una possibile nuova disciplina da proporre negli anni a venire.

I tornei sono definitivamente finiti il 20 luglio, con tanto di festa di premiazione, ancora una volta offerta dalla famiglia Milani: in Fami troneggia, orgogliosamente, la coppa del 1° torneo interaziendale di calcio a 5, meritatamente conquistata con punteggi schiaccianti, mentre il podio del beach volley è stato conquistato dalla squadra nera e quello di calcetto dalla squadra azzurra!

Un “bravo” speciale è doveroso rivolgere a tutte quelle squadre che, con fair play, hanno incassato la sconfitta, ribadendo il saggio motto che “l’importante non è vincere, ma partecipare”! Ad aggiudicarsi il trofeo più importante sono stati, anche per quest’edizione 2013, lo spirito d’aggregazione e di condivisione di una “squadra vincente” che si chiama Azienda Fami! Non ce ne vogliate se abbiamo dimenticato qualcuno, grazie a tutti!


Right Menu Icon

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close