85° FAMI

Tributo a Fami-ly R-evolution.
“Un passo alla volta, un mattone sopra all’altro e, negli ultimi ottantacinque anni, Fami non ha mai smesso di crescere.” È il raggiungimento di questa “tappa” che l’azienda ha celebrato con i festeggiamenti dell’85° anniversario della fondazione a cui hanno preso parte i protagonisti di tante collaborazioni valide e durature giunti dai quattro angoli del globo.

Difficile descrivere a parole i lunghi mesi di fermento, la scrupolosa organizzazione dei minimi dettagli o i febbrili preparativi dell’ultim’ora; affidiamo perciò all’eloquenza delle immagini il racconto di un bell’evento vissuto dai padroni di casa e dagli invitati con il brio dalla vivace atmosfera di festa e l’orgogliosa consapevolezza di far parte di un’azienda entrata ormai nella storia dell’industria italiana.

Accolti con un caloroso benvenuto, dal momento dell’arrivo a quello della partenza, gli ospiti sono stati il centro di ogni possibile attenzione. “Si lavora e ci si diverte insieme”; in Fami, è sempre stato così.

Si comincia! La presentatrice Chiara apre il meeting introducendo i primi interventi curati da relatori del calibro del presidente Gianni Milani, di Annalisa Milani e Roberto Milani, Fabio Vivian e Alessandro Zecchin, che hanno parlato del passato, del presente e dei progetti futuri dell’azienda.

Coffee break a metà mattina e giunge l’ora dell’evento “clou” della giornata: la presentazione del nuovo armadio a cassetti Fami Storage Systems. L’amministratore delegato Luca Milani svela le caratteristiche dell’armadio del futuro, invitando i presenti a toccar con mano l’avanguardia tecnologica che distingue il nuovo prodotto.

La parola passa ai collaboratori esterni e ai partner, la cui presenza nella vita aziendale di Fami sposa la filosofia di Henry Ford che dice: “trovarsi insieme è un inizio, restare insieme un progresso… lavorare insieme un successo”.

Relax dopo il meeting. In serata, la raffinata cena di gala offerta in una location mozzafiato incanta gli ospiti coinvolgendoli in una festa a tema animata da coreografie scenografiche con figuranti in costume e ginnasti acrobati. Con un omaggio che simboleggia riconoscenza e gratitudine per il lavoro svolto, la dirigenza ha consegnato doni alle “vecchie e nuove leve” della distribuzione Fami.

Con il sole di nuovo alto in cielo, riprende l’avventura: aperitivo in Piazza dei Signori a Vicenza e poi, via verso Peschiera del Garda, per una gita in battello.

Quale occasione migliore per congedarsi dai graditi ospiti se non con un “goodbye Party”, allietato da buona musica, intrattenimento e ristoro! Strepitoso lo spettacolo pirotecnico di fine serata.

Calato il sipario su giorni di festa eccezionali e salutati gli amici, l’augurio sincero è di ritrovarsi ancora a celebrare cent’anni e oltre, di duro lavoro, ma anche di successi e soddisfazioni per tutti!

Vai alle foto dell’evento





Right Menu Icon