Fami è testimonial delle macchine pannellatrici P1 di Salvagnini

Con l’intento di analizzare innovative soluzioni automatizzate per la lavorazione della lamiera, e in particolare delle operazioni di piegatura, la redazione di lamieranews.it ha condotto un’intervista su un caso applicativodella macchina automatica pannellatrice P1 di Salvagnini, l’affermata azienda produttrice di questa gamma di macchine in continua espansione.

Piegatura SalvagniniNell’articolo della rivista on line, Fami S.r.l.che lavora 6.500 tonnellate di lamiera all’anno per produrre gli arredamenti industriali metallici Fami Storage Systems, declinati in armadi, carrelli, scaffalature e banchi di lavoro, è il primo “testimonial” a farsi portavoce, mediante concreti esempi di applicazione, delle condizioni operative e dei vantaggi dell’uso della macchina sulla produttività dei processi.

Messi a confronto un lavorato con una profilatrice e un pannello piegato con la pannellatrice P1, le prestazioni della nuova macchina automatica offrono, in termini di redditività, maggiori possibili soluzioni di piega, estrema precisione, possibilità di ripetibilità, elevata efficienza, riduzione dei costi operativi e/o di set-up della macchina, alcun bisogno di riattrezzaggio, ingombri ridotti, bassi consumi d’energia e costi contenuti.

Installata in azienda verso la fine del 2014, la pannellatrice P1, che si prevedeva dovesse operare 7 ore al giorno, attualmente ne opera 14.


Right Menu Icon