Aumentare l’efficienza con Fami

Fami offre una nuova linea di cassette per l’identificazione di prodotti non conformi

Cassette rosse per merce non conforme

La filosofia della “Lean Manufacturing” o produzione snella è utilizzata oggigiorno da un grande numero di aziende al fine di ridurre gli sprechi, i tempi morti, gli eccessi di produzione o di acquisto di materie prime. La riduzione di tempi morti comporta la disposizione di macchinari e materie prime in modo tale da poter evitare lo spreco di tempo e risorse per movimentare i materiali da una parte all’altra dell’area di produzione, così da avere a portata di mano tutto il necessario per la realizzazione dei prodotti. La metodologia 5S va a supporto della produzione snella andando ad ottimizzare i processi produttivi e portando ad un miglioramento continuo della performance aziendale.

Questo metodo ha origini giapponesi e prevede 5 step:
1. SEPARARE: creare una distinzione tra ciò che è necessario alla produzione e ciò che non è funzionale;
2. SISTEMARE: disposizione dei materiali in modo ragionato e funzionale al processo produttivo;
3. (far) SPLENDERE: mantenere una postazione di lavoro in ordine e pulita;
4. STANDARDIZZARE: ideare delle procedure standard per ottenere processi di qualità elevata;
5. SOSTENERE: coinvolgere i lavoratori al fine di ottenere un miglioramento continuo.

Infografica Visual management

Queste due metodologie di organizzazione del lavoro possono far affidamento sul Visual Management, ovvero l’insieme di tecniche che sfruttano la vista per identificare più facilmente le diverse aree di lavoro e velocizzare i processi. L’utilizzo di particolari colori aiuta nel definire i luoghi in cui posizionare i macchinari e i prodotti. In particolare, per quest’ultimi, i colori possono anche segnalare lo stato di lavorazione e/o la loro conformità. Strisce, angoli e frecce hanno, quindi, una colorazione consolidata:

  • Giallo: corsie di passaggio, traffico, aree di lavoro;
  • Rosso: materiale non conforme;
  • Verde: prodotto finito;
  • Azzurro: materiale in lavorazione;
  • Bianco: postazioni di lavoro e stoccaggio attrezzature, carrelli…;
  • Nero: area materiale grezzo;
  • Arancione: materiali in attesa di controllo;
  • Giallo/nero: zona di pericolo;
  • Bianco/rosso: aree che devono essere lasciate libere per motivi di sicurezza;
  • Bianco/nero: aree che devono essere lasciate libere per motivi operativi non legati alla sicurezza.

Cassa per prodotti non conformi

L’utilizzo combinato di produzione snella, metodo 5S e Visual Management permette di ottenere un duplice vantaggio: da un lato si aumenta l’efficienza andando a rilevare gli sprechi, dall’altro si creano degli standard operativi che consentono, tra le altre cose, la messa in sicurezza delle aree di lavoro ed eliminare i possibili pericoli.

Per facilitare lo stoccaggio e l’identificazione di materiale non conforme, Fami ha ideato le cassette Athena di colore standard rosso 51 03 e con la scritta “non conforme”. La possibilità di poter inserire prodotti non conformi di media/piccola dimensione in un unico contenitore permette di rendere l’area di lavoro più ordinata e facilita il trasporto del materiale non utilizzabile da un luogo all’altro dell’area di produzione. Disponibili in 4 diverse misure dispongono di coperchio e presentano fondo e maniglie chiuse.
Le dimensioni disponibili sono: 400x300x220 h, 600x400x120 h, 600x400x220 h e 600x400x325 h.